Le nuove meraviglie del mondo – luoghi aggiunti al patrimonio mondiale dell’UNESCO

Kujataa, Danimarca

Si trova tra Qaqortoq e Narsaq nella parte meridionale della Groenlandia. Copre un’area agricola di circa 100 chilometri lungo il subartico. Si presume che l’agricoltura sia prima sviluppata qui insieme alla fattoria. Ora nella lista del patrimonio culturale mondiale dell’UNESCO.

Cattedrale dell’Assunzione, Sviyazhsk, Russia

Conoscere il paesaggio circostante di Kazan e l’immenso patrimonio culturale della regione diventa chiaro. La cattedrale si trova su un’isola situata nei fiumi Volga e Sviyage e si trova a 60 km da Kazan. Fondata nel 1551 come fortezza e costruita nel giro di quattro settimane, fu la chiave del successo di Ivan il Terribile e della vittoria su Kazan Khanata. Oggi, Sviyazhsk è un piccolo villaggio pittoresco che include la cattedrale e il monastero del patrimonio mondiale.

Yazd, Iran

Una delle tre città famose per l’oro iraniano. Questa città turistica è la più visitata del paese e l’ex grande centro commerciale sulla Via della Seta. Tutta la parte vecchia della città, è eccezionalmente grande, con case di mattoni e fango. L’UNESCO lo ha dichiarato patrimonio culturale e ha scoperto che alcune parti provenivano da un periodo di oltre mille anni fa.

Afrodisia (Aphrodisias), Turchia

È situato su un’ampia pianura, a circa 600 m sul livello del mare, non lontano dal luogo in cui il famoso marmo è stato scavato durante tutto il periodo. Questa è l’ex capitale dell’antico stato di Caria. La città è dedicata alla dea Afrodite, e il posto si trova a circa 110 km  dal complesso di Pamukale, vicino al villaggio di Geyre. E ‘abbastanza lontano dalle strade principali, è visitato per lo più da quelli hanno sentito storie sul passato splendore della città. Con la decisione del Consiglio dell’UNESCO, Afrodisia è adesso sulla lista del patrimonio culturale mondiale.

Lake District, Regno Unito

Nel nord dell’Inghilterra, su un’area di circa 1.500 km2, c’è un parco nazionale con venti laghi, la montagna più alta del paese, innumerevoli ruscelli, sentieri, foreste e pascoli. Nelle valli, vicino ai laghi, si trovano le meravigliose città e villaggi dove vivevano molti noti personaggi del mondo della letteratura, come Beatrix Potter, Hugh Walpole o Arthur Ransome. A causa della bellezza della natura riconosciuta dall’UNESCO si trova sulla lista del patrimonio culturale mondiale

Okinoshima, Giappone

Questa è l’isola che solo gli uomini possono andare. L’isola di Okinoshima nel Giappone sudoccidentale è stata raccomandata dall’organo consultivo dell’UNESCO per una lista del patrimonio culturale mondiale per la sua lunga storia, oltre a numerosi dettagli, alcuni dei quali sono bizzarri. Sull’isola, che si trova nel distretto di Fukuoka è severamente vietato l’accesso alle donne – non possono nemmeno mettere piede su di essa. Non ci sono abitanti sull’isola, ma solo visitatori che vanno lì per motivi religiosi. Su Okinoshimi c’è il tempio santo di Orkut che rende omaggio alla dea del mare.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *