Attività ricreative per tutta la famiglia

La natura è sempre la scelta migliore per affrontare l’attività fisica, soprattutto per i bambini. Vai fuori nel parco o nel cortile (se ne possiedi uno), prendi qualche attrezzatura sportiva (palla, frisbee, cacciavite) e divertiti con i tuoi bambini e allo stesso tempo sii fisicamente attivo. Prepara un piano per la ricreazione per tutta la famiglia e determina cosa farete. Si consiglia di andare in bicicletta due o tre volte alla settimana e di lasciare le attività in comune per il weekend o giorni in cui si ha più tempo.

Puoi saltare la corda, giocare a carte, correre attraverso il parco o gettare un frisbee. Insegna a tuo figlio a guidare rulli o giocare con il palloncino insieme nella natura.

Suggerimenti per la ricreazione

Le biciclette non passano mai di moda e molti hanno accettato da tempo i loro vantaggi. Prendi tutte le biciclette la famiglia e iniziate a esplorare la vostra città. Cerca di far agire tutti come turisti che si sono trovati per la prima volta nella loro città. Può sembrare che tu conosca bene il tuo “terreno”, ma sicuramente ci sono strade, insediamenti e quartieri che non hai ancora esplorato. Chissà, la tua famiglia potrebbe imbattersi in una specie di parco o parco giochi e incontrare nuovi amici.

Scopri le attività sportive gratuite nella tua città. Alcune scuole e club sportivi organizzano scuole speciali (nuoto, ecc.) che sono spesso gratuite.

Campeggio

Metti in valigia le tende, le attrezzature e le necessità e parti per un campeggio di fine settimana sul mare. Dite alla persona fidata il luogo in cui vi trovate e il tempo pianificato che intendete trascorrere da quel momento, preparatevi bene e assicuratevi gli oggetti necessari, ricordatevi del primo soccorso, ovviamente, il kit di pronto soccorso è obbligatorio da portare con voi. E raccogliere le informazioni in anticipo sul campeggio (offerta, prezzi, termini, regole).

Ricorda che gli animali domestici fanno parte della tua famiglia e che vogliono anche partecipare alla riunione di famiglia. Se hai un cane, una buona palla sarà sufficiente per una buona festa (o anche meglio un frisbee), un grande prato e una ciotola di acqua fresca per prevenire la disidratazione.

Se vai al mare, la pallavolo è la scelta numero uno! Il gioco di solito accade sulla sabbia con la palla. Inoltre, prendi i bambini (e per se stessi) i sandali di plastica e una buona crema solare sotto forma di crema o schiuma.

Le racchette da badminton sono perfette per l’attività ricreative di gruppo o famiglia, quindi possono essere acquistate nei mercati e nei grandi centri commerciali a prezzi molto convenienti.

Per la vela servono più soldi, ma anche molta esperienza e conoscenza delle basi della vela, del mare e delle condizioni meteorologiche. Tuttavia, se ne abbiate l’opportunità, questo è un modo divertente ed educativo per trascorrere una vacanza in cui i bambini possono imparare il lavoro di squadra e la vita nella comunità di spazio limitato.

Il ping-pong si gioca singolarmente o in coppia. La danza apre le emozioni, solleva il corpo, rallegra l’anima.

Altri sport in cui puoi lavorare con i bambini sono: beach volley, bowling, minigolf, nuoto, equitazione.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *